La missione

22
Oct
2013

Gli Assistiti

 

Tazzinetta Benefica si occupa non solo degli anziani indigenti che vivono spesso nella solitudine ma anche delle famiglie che vivono nella povertà. Essa, infatti, si occupa, in questi ultimi anni anche di quella fascia di persone vittime della "nuova povertà" dovuta alla perdita del posto di lavoro, i giovani disoccupati, i padri separati e le ragazze madri.

Gli assistiti di Tazzinetta Benefica sono in prevalenza donne, circa il 60%, che vivono sole e con una pensione minima (nel caso di vedove vivono della reversibilità del coniuge) o, almeno, insufficiente per l’autosostentamento.

 

21
Oct
2013

Le Attività

Tazzinetta Benefica, fin dal lontano 1893, assiste tutti i bisognosi che bussano alla sua porta per ricevere conforto e, soprattutto, aiuto materiale.

In particolare, i servizi offerti sono:

  • Distribuzione di pacchi alimentari
  • Distribuzione di farmaci da banco
  • Assistenza domiciliare
  • Pagamento utenze
  • Distribuzione di indumenti
  • Adozione a distanza
  • Organizzazione di pranzi di beneficenza
  • Organizzazione di eventi per la raccolta di fondi (manifestazioni teatrali, musicali, di ballo, di piazza.)

Vediamo nel dettaglio in cosa consistono i servizi che caratterizzano l’Associazione.

                                                             

Tazzinetta Benefica distribuisce, mensilmente, pacchi di viveri di prima necessità.
Ogni mese, vengono destinati pacchi viveri a persone che necessitano pure di assistenza costante e usufruiscono anche degli altri servizi svolti dall’Associazione (contributi economici, indumenti, visite saltuarie, pranzi durante le festività), altri pacchi sono offerti a disagiati che, saltuariamente, si presentano negli uffici di Tazzinetta Benefica con necessità diverse.

La distribuzione avviene con cadenza mensile direttamente nella sede dell’Associazione dove gli assistiti possono ritirare il loro pacco alimentare, naturalmente previo riconoscimento. Tutti gli assistiti di Tazzinetta, infatti, sono registrati e controllati, per evitare che “falsi poveri” tolgano a chi è realmente bisognoso la possibilità di godere dell’aiuto dell’Associazione.

Per gli assistiti non deambulanti, i volontari di Tazzinetta Benefica provvedono alla consegna a domicilio dei pacchi.
Nelle occasioni di Natale e Pasqua, l’Associazione provvede ad una doppia distribuzione di pacchi per consentire anche agli indigenti della città una qualche forma di festeggiamento.

I pacchi alimentari includono: olio, dadi, pelati, riso, pasta, farina, latte, biscotti, cioccolata, yoghurt, carne, pesce in scatola, ecc.
I generi alimentari vengono in parte forniti dalla Comunità Europea, in parte dal Banco Alimentare, a seconda della disponibilità.
In ogni caso, Tazzinetta Benefica, di volta in volta, completa la composizione dei pacchi con l’acquisto dei generi alimentari mancanti, che sono sempre tanti.

 

 

 

Photo album

Video